• Home
  • News
  • Blog
  • Nuoto, alla Coppa Tokyo l’H2O Sport riesce a mettersi in bella evidenza.

Nuoto, alla Coppa Tokyo l’H2O Sport riesce a mettersi in bella evidenza.

Grandi risultati per l’H2O Sport nella seconda prova della coppa Tokyo che si è svolta domenica nella piscina di Campodipietra. I risultati ottenuti sono il frutto del grande lavoro svolto da atleti, tecnici e società, nonostante il periodo particolare che si sta vivendo.  Società che in questa stagione  ha messo già in bacheca un risultato straordinario con la medaglia d’argento conquistata ai Campionati Nazionali Assoluti di dicembre da Nicolangelo Di Fabio nei 200 misti. Questi nel dettaglio i riscontri ottenuti dal sodalizio biancorosso.

Nel settore femminile tris di ori per Martina Lonati che vince i 200 stile libero in 2’05.19, gli 800 stile libero con il crono 8’53.96 e i 100 farfalla 1’04.18, per lei un ottimo risultato in vista della preparazione ai campionati nazionali. Performance da applausi anche per la giovanissima Sofia Rossano (classe 2008) che sale sul gradino più alto del podio nei 200 dorso (2’22”10), prestazione che la colloca al secondo posto nella graduatoria nazionale stagionale di categoria, centra l’argento con un grande personale nei 100 dorso (1’06”55) e il bronzo nella gara dei 50 stile completata in 28”76. L’H2O Sport brinda anche alla bella doppietta di Sofia Mancini e Giulia Ruggiero. La prima si aggiudica la gara dei 50 rana (33”93) entrando tra le top ten in Italia ed è d’argento nei 100 rana (1’16”19). La seconda vince i 50 stile (27”51) ed è seconda nei 100 chiusi in 1’01”21. Sabrina Antenucci è padrona assoluta dei misti con la vittoria dei 100 (1’10”50), 200 (2’32”43) e 400 (5’20”23).  Grande performances di Camilla Stinziani che centra l’oro nei 400 stile libero con un ottimo 4’44”88 e l’argento nei 200 dorso con il tempo di 2’24”89 con significativi miglioramenti cronometrici. Mette in bacheca tre podi nella kermesse di Campodipietra anche Claudia Rossano che chiude davanti a tutti i 50 farfalla (29”79), è d’argento nei 50 stile libero (28”57) e terza nei 100 farfalla (1’09”17). Sono d’argento anche i 100 dorso della giovanissima Alessia Angelicola (1’13”90). Vola in vasca Marta De Paola che si piazza al secondo posto nei 100 farfalla (1’07”67) e nei 200 farfalla (2’27”94). Medaglia d’argento al collo per Sofia Silvaroli nei 200 rana conclusi con il nuovo primato personale di 2’55”84. Per la portacolori della società molisana arriva anche un bronzo nei 400 stile (5’03”81). Stesso piazzamento, quest’ultimo, centrato anche da Federica Santoro che è stata impegnata nei 100 rana (1’19”62).

Riscontri cronometrici positivi ed ottime prestazioni sono arrivate anche in campo maschile. Poker d’oro per Luca Angelilli che fa suoi i 50 rana (30”05), i 100 rana (1’05”01), i 100 misti (59”34) e i 200 misti (2’11”51). Bella doppietta per Francesco Testa che si aggiudica  200 rana (2’33”50) ed è secondo nei 100 rana (1’11”14). Due le medaglie centrate da Vincenzo Palladino, secondo nei 200 misti (2’19”12) e terzo nei 100 rana (1’11”25). Gabriele De Gregorio chiude ai piedi del podio i 200 misti con il crono di 2’21”66. Stesso piazzamento per Emanuele Florio nei 50 stile (26”02) e Mirko Mancino nei 100 misti (1’10”76). Quarto posto, infine, per Jacopo Basile nei 200 dorso completati in 2’17”38.

Questo il commento del presidente Tucci. ”Abbiamo voluto dare un segnale di speranza e di futuro ai nostri giovani facendo ogni sforzo economico per tenere aperte le nostre piscine e permettere ai nostri agonisti di allenarsi  e ringrazio delegazione regionale Fin del Molise che gli sta  dando l’opportunità di gareggiare.  Il periodo non è facile, basti pensare che in Italia l’80% delle piscine sono chiuse perché impossibilitate a sostenere gli altissimi costi di gestione solo per pochi atleti. Ringrazio i nostri tecnici Giorgio Petrella, Paolo Di Lullo,  Michele Mucci  e Luca _di Giacomo per l’ottimo lavoro che stanno svolgendo nei nostri impianti e vedere la risposta dei nostri atleti ci riempe di soddisfazione. Sotto l’aspetto tecnico vorrei sottolineare le performance dei nostri ragazzi che stanno migliorando significativamente i propri personali nonostante tutte le difficoltà del momento.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato.

H2O Sport
Cooperativa Sportiva Dilettantistica.
Sede Legale: Via Duca D'Aosta, 32
86100 Campobasso
Iscritta al registro CONI: FIN 188895- UISP R01001
Cod. Fisc./P.Iva n: 00970400701

H2O Sport è riconosciuta da